7
Lug
2020
0

TANZAKU (短冊): esprimi un desiderio!

Il 7 luglio o agosto di ogni anno, in occasione della festa Tanabata (七夕), il Giappone si riempie di colori grazie alle tanzaku (短冊) che vengono appese ai rami degli alberi di bambù nei templi oppure semplicemente nel giardino di casa tua!

MA COSA SONO LE TANZAKU?
Le tanzaku (短冊, scritte anche 短尺短籍), sono delle strisce di carta su cui vengono scritti i propri desideri in frasi brevi per poi essere appese ai rami degli alberi di bambù e sperare che si avverino entro l’anno!

立て文 (tatebumi)

L’ORIGINE DELLE TANZAKU
Utilizzate originariamente come punti di riferimento o semplici segnali per comunicare, in seguito vennero adottate nella magia, nell’estrazione a sorte (籤  kuji) per i funzionari di stato, nella predizione divina e per le preghiere, ma con forma differente: tatebumi (立て文 , cinte di carta avvolta) o hineribumi (拈り文, strisce di carta intrecciate) così da non permettere di leggere il contenuto.

Tuttavia, quando si parla di tanzaku ci si può anche riferire a delle strisce di carta decorate su cui vengono scritti i tanka e gli haiku (entrambe forme poetiche giapponesi), consuetudine fin dai tempi antichi.

BELLO, NO?
Immaginate poter creare con cura il proprio tanzaku e poi appenderlo insieme a quello di tante altre persone che hanno come te un desiderio!


Voi cosa ci scrivereste?

Articolo scritto da Maryrin

Leave a Reply